Progenergy - Energie Alternative

ISO 9001:2008. Shop
facebook google plus twitter youtube
Skype Me™!
Mobile Version

News

Energie Rinnovabili

Chi Siamo

Avviso pubblico Inail/ISI 2014

Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro


25/02/2015 20:07

L’Inail mette a disposizione, per l’intero territorio nazionale, euro 267.427.404 dedicati alle imprese che intendono realizzare interventi in materia di sicurezza sul lavoro. Dal 20/12/2013 al 08/04/2014 le imprese hanno la possibilità di inserire online il loro progetto. Se questo ha le caratteristiche previste dall'avviso pubblico, potrà partecipare alla fase successiva di invio telematico della domanda. I finanziamenti, a fondo perduto, verranno assegnati secondo l’ordine cronologico di invio e fino ad esaurimento. Il contributo, per il 65% dell’investimento per un massimo di 130.000,00 euro, verrà erogato dopo la verifica tecnica dei progetti presentati e la relativa realizzazione.  

Si riporta di seguito estratto del testo del bando

  1. Obiettivo

Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

  1. Destinatari

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

  1. Progetti ammessi a contributo

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:

    1. progetti di investimento
    2. progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi

Le imprese possono presentare un solo progetto, per una sola unità produttiva, su tutto il territorio nazionale, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate. Per i progetti di tipologia 2, l’intervento richiesto può riguardare tutti i lavoratori facenti capo ad un unico datore di lavoro, anche se operanti in più sedi o più regioni.

  1. Risorse finanziarie destinate ai contributi

L’entità delle risorse destinate dall'Inail per l’anno 2014 è di complessivi 267.427.404 euro, ripartiti in budget regionali in funzione del numero degli addetti e del rapporto di gravità degli infortuni e pubblicati nei rispettivi Avvisi regionali, secondo la tabella seguente:

Regioni e Provincie autonome

Stanziamenti regionali

Abruzzo

euro 6.442.372

Basilicata

euro 3.276.553

Bolzano (Alto Adige)

euro 2.347.457

Calabria

euro 9.509.353

Campania

euro 22.217.919

Emilia Romagna

euro 20.693.883

Friuli Venezia Giulia

euro 4.761.716

Lazio

euro 32.990.242

Liguria

euro 6.895.926

Lombardia

euro 41.788.975

Marche

euro 9.286.393

Molise

euro 1.413.498

Piemonte

euro 18.899.384

Puglia

euro 11.616.224

Sardegna

euro 8.470.573

Sicilia

euro 18.310.983

Toscana

euro 20.617.460

Trento (Trentino)

euro 2.155.524

Umbria

euro 4.683.278

Valle D’Aosta

euro 619.496

Veneto

euro 20.430.195

ITALIA

euro 267.427.404

  1. Ammontare del contributo

Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese sostenute dall’impresa per la realizzazione del progetto, al netto dell’Iva.

Il contributo massimo erogabile è pari a euro 130.000.

Il contributo minimo ammissibile è pari a euro 5.000. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo.

  1. Modalità e tempistiche di presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata in modalità telematica, con successiva conferma tramite PEC come specificato negli avvisi regionali. A partire dal 3 marzo 2015, sul sito www.inail.it – Servizi on line, le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro, attraverso un percorso guidato, di inserire la domanda di contributo con le modalità indicate negli Avvisi regionali. (...)


Affidati alla competenza e professionalità della PROGENERGY per ricevere un'informativa più completa ed analizzare le tue specifiche esigenze.

Allegato: Comunicato ufficiale INAIL

News

DL 34/2019

Contributi ai comuni per efficienza energetica e sostenibilità

12/06/2019 19:33

Decreto Crescita: 500 milioni di euro ai Comuni per interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.Il Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34 recante “Misure urgenti di cre... [Leggi]

Agevolazioni a fondo perduto per impianti di efficientamento energetico in Puglia

Avviso del Titolo VI: “Aiuti per la tutela dell’ambiente” (BURP n. 95 del 10-8-2017)

5/09/2017 10:30

La Progenergy informa che dal 19 settembre in Puglia sarà possibile presentare la domanda di agevolazione investimenti per l'efficienza energetica delle imprese pugliesi.I progetti di spesa non dovra... [Leggi]

Progenergy lavora in qualità!

Società con S.G.Q. conforme alla ISO 9001:2008

3/10/2016 18:00

La Progenergy è lieta di comunicarvi il raggiungimento di un altro importante traguardo: l'ottenimento della certificazione di conformità del Sistema di Gestione della Qualità alla normativa ISO 90... [Leggi]

ABC - Associazione Biomasse di Capitanata

La Biomassa è facile come dire ABC!

15/07/2016 11:36

Sinergia di professionalità e valorizzazione delle biomasse nel territorio della Capitanata, questi sono i valori che stanno alla base della neo-nascente ABC - Associazione Biomasse di Capitanata - c... [Leggi]

Progettiamo il tuo investimento minieolico

Il vento soffia dalla tua parte!

11/05/2016 19:38

Tutti parlano di mancata attrazione per investimenti in italia, ma in tanti non conoscono il mercato del MINIEOLICO, e principalmente il 60 kW, settore molto redditizio da risultati strabilianti: 18 ~... [Leggi]



Copyright © 2011-2019 Progenergy Rinnovabili E.S.Co. S.r.l. - Viale Due Giugno n. 2, 71016 San Severo (FG) - P.IVA 03797240714 - Società con Sistema di Gestione della Qualità ISO 9001:2015 - Visita il nostro SHOP! - Powered by ingCAD.